Indice del forum
Home page di Sicurezzaonline.it :: Consulta le Regole Auree
  FAQFAQ   CercaCerca     RegistratiRegistrati   ProfiloProfilo    LoginLogin 

DUVRI e POS secondo l'ASL

 
Nuovo Topic   Rispondi   Versione Stampabile     Esci dal forum -> Indice del forum -> Ambito generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Sersimone
Abbonato



Registrato: 25/08/08 11:06

Località: Toscana

MessaggioInviato: Gio 27 Nov 2008 - 12:01    Oggetto: DUVRI e POS secondo l'ASL Rispondi citando

ho avuto  il piacere di parteciapre ad un corso sulla sicurezza; tra i docenti era presente un ingegnere dell'ASL il quale trattava l'argomento del DUVRI.
Alla mia domanda:
"Mi scusi, se ho capito bene leggendomi il dlgs81 se l'attività rientra nel Titoto IV si procede alla redazione di POS PSC etc, negli altri casi il committente ed appaltatore redigono il DUVRI"
lui mi risponde così:
"Il Duvri si rediige solo in casi in cui c'è rischio di interferenza tra le due o più aziende sul luogo di lavoro, se non c'è interferenza, si redige un documento, molto simile al POS, in cui committente informa dei rischi di area che l'appaltatore andrà ad occupare; e l'appaltatore informa dei rischi inerenti la sua attività in quella zona.
Solitamente si prende il modello del POS per un documento del genere"

Se prima avevo dubbi....ora ne ho qualcuno in più!!
Torna in cima
Profilo
Dipiùninso




Registrato: 27/10/08 17:09

Località: RN

MessaggioInviato: Gio 27 Nov 2008 - 13:34    Oggetto: Rispondi citando

Presumo intendesse dire che se non vi sono rischi da interferenza si effettua comunque una informativa reciproca dei rischi presenti e dei rischi apportati. L'uno con un estratto del DVR l'altro con un documento che per semplicità moldi redigono uguale al POS.
Torna in cima
Profilo
Sersimone
Abbonato



Registrato: 25/08/08 11:06

Località: Toscana

MessaggioInviato: Gio 27 Nov 2008 - 14:16    Oggetto: Rispondi citando

beh certo, il fatto è che dalle sue parole durante quel corso, più volte si contraddiceva; a volte diceva che il duvri serve per ogni appalto al di la dell'interfernza, poi mescolava pos psc etc con duvri; insomma fece un bel minestrone di documenti.
Comuque sia ad oggi io sto lavorando così:

- appalto ---- valutazione presenza interferenze ---

non vi sono
redigo comunque una sorta di DUVRI, un documento che l'appaltatore fornisce al committente e lo informa dei rischi che gli porterà in casa e chide al committente estratto del DVR nella zona di lavoro

sono presenti interferenze
vado sicuro sulla redazione del DUVRI, e i costi per la sicurezza definiti dal committente. Laddove tali costi non siano adatti per l'appaltatore, egli si riserva di porre la sua negazione e dare alternativa soluzione secondo migliori misure di prevenzione che il committente valuterà ideonee. In caso di misure non idonee per il committente vi propongo sempre il confronto tra i due per una nuova stima dei costi.

- appalto ---- rientrante in titolo IV

vado diretto su POS, PSC e quanto previsto.

Vi pare una buona metodologia?
ciao!
Torna in cima
Profilo
linoemilio




Registrato: 26/08/05 14:58


MessaggioInviato: Gio 27 Nov 2008 - 16:44    Oggetto: re... Rispondi citando

E' quella corretta.

A quanto dici:
- appalto ---- valutazione presenza interferenze ---
non vi sono
aggiungo solo che per non dire "impossibile" dirò che sarà molto ma molto difficile non trovare interferenze.
Vuoi solo per la viabilità interna... per l'uso dell'impresa/ditta dell'energia elettrica, dell'acqua, dei servizi assistenziali...

_________________
Per combattere l'ignoranza basta l'umiltà di chi possiede la conoscenza
Torna in cima
Profilo
Sersimone
Abbonato



Registrato: 25/08/08 11:06

Località: Toscana

MessaggioInviato: Gio 27 Nov 2008 - 19:13    Oggetto: Re: re... Rispondi citando

si è vero, concordo in pieno.
Forse un caso potrebbe essere il giardiniere che taglia le siepi al di la del muretto dell'azienda, e rimane sul marciapiede stradale o sulla sua gru.
Torna in cima
Profilo
prosic
Abbonato



Registrato: 17/11/04 17:03

Località: Bergamo

MessaggioInviato: Ven 28 Nov 2008 - 11:00    Oggetto: DUVRI - PSC - POS Rispondi citando

Scusatemi... è un po che manco dal Forum e..... forse ho perso un po il filo.

Cito Art 96 del TU
"2. L'accettazione da parte di ciascun datore di lavoro delle imprese esecutrici del piano di sicurezza e di coordinamento di cui all'articolo 100 e la redazione del piano operativo di sicurezza costituiscono, limitatamente al singolo cantiere interessato, adempimento alle disposizioni di cui all'articolo 17 comma 1, lettera a), all’articolo 18, comma 1, lettera z), e all’articolo 26, commi 1, lettera b), e 3."


Mi sembra che tra le "imprese esecutrici" possano rientrare a pieno titolo le imprese subappaltatrici.
Pertanto i rischi interferenziali devono essere contenuti nel PSC o nel POS.
Faccio presente che l'allegato XV contiene i contenuti MINIMI, pertanto nulla vieta di integrare il POS con eventuali misure di coodinamento tra appalattore e subappaltatore.

Altro discorso è sui costi della sicurezza, che analogamente a quanto indicato nel PSC        dovrebbero essere congrui, analitici e per voci singole. Essi vanno inseriti nel contratto d'appalto.


Mi permeto di segnalare anche questo Link
Torna in cima
Profilo Invia email
prosic
Abbonato



Registrato: 17/11/04 17:03

Località: Bergamo

MessaggioInviato: Ven 28 Nov 2008 - 11:04    Oggetto: OPPSS Rispondi citando

......La neve.... il freddo...... lo sbalzo di temperatura......
Rileggendo tutto stavate dicendo proprio quello che dico io!
VVABbbèèèè megli dirlo una volta in più.

Il link magari fa comodo uguale!
BY
Torna in cima
Profilo Invia email
linoemilio




Registrato: 26/08/05 14:58


MessaggioInviato: Ven 28 Nov 2008 - 11:43    Oggetto: re.. Rispondi citando

mi stavo giusto chiedendo la stessa cosa.
io, oggi, con la neve, al primo tornante mi sono guadagnato la giornata.smt013
Non fare la stessa cosa.
Ciao

_________________
Per combattere l'ignoranza basta l'umiltà di chi possiede la conoscenza
Torna in cima
Profilo
prosic
Abbonato



Registrato: 17/11/04 17:03

Località: Bergamo

MessaggioInviato: Ven 28 Nov 2008 - 11:50    Oggetto: Neve e tornanti Rispondi citando

Mi dispiace molto.... spero nulla di grave!

Se permetti però mi stò toccando!!!!
Torna in cima
Profilo Invia email
sb
Abbonato



Registrato: 05/09/08 15:29

Località: Roma

MessaggioInviato: Ven 28 Nov 2008 - 19:50    Oggetto: Rispondi citando

Un ingegnere della ASL per esperienza diretta non è detto che sia una Bibbia !!!
Torna in cima
Profilo Invia email
Sersimone
Abbonato



Registrato: 25/08/08 11:06

Località: Toscana

MessaggioInviato: Sab 29 Nov 2008 - 12:01    Oggetto: Rispondi citando

Già, non sei il solo ad averlo detto.
Torna in cima
Profilo
alby626




Registrato: 26/09/07 10:23


MessaggioInviato: Ven 4 Feb 2011 - 14:24    Oggetto: Rispondi citando

Salve a tutti.

Nel caso in cui un'impresa A sub-appalti ad un'impresa B un lavoro non rientrante nel Titolo IV del D.Lgs. 81/08, cioè un dipendente dell'impresa B deve accedere in cantiere solo per effettuare delle semplici misurazioni strumentali di verifica, come mi devo comportare?

Entrambe le imprese A e B devono fare il proprio POS? Anche se il lavoro dell'impresa B non rientra nei cantieri temporanei e mobili?

Grazie a tutti per il chiarimento.

PS: è presente un PSC un quanto sono stati effettuati dei lavori edili.
Torna in cima
Profilo
QUADRATO




Registrato: 13/07/10 07:50

Località: BL-TV-VE

MessaggioInviato: Ven 4 Feb 2011 - 14:33    Oggetto: Rispondi citando

Ti porto alcuni esempi.
nell'allestimento di unità commerciali ci sono elettricisti, idraulici, cartongessisti, tutti che svolgono attività di titolo IV
Poi ci sono i montatori di arredo e mobili! purtroppo per loro lavorano quando il luogo è ancora cantiere e sono costretti a redigere il POS.
Altro esempio sono i giardinieri, non strettamente ricadenti nel titolo IV, ma se eseguono lavorazioni quando l'area è ancora cantiere devono redigere il POS. o gli antennisti, se montano l'antenna durante i lavori di cantiere, beh a meno che non siano lavoratori autonomi devono redigere il POS.

_________________
so di non sapere (Socrate)
Torna in cima
Profilo Invia email
prosic
Abbonato



Registrato: 17/11/04 17:03

Località: Bergamo

MessaggioInviato: Ven 4 Feb 2011 - 16:34    Oggetto: POS Rispondi citando

Quindi anche il CSE e la DL per fare la contabilità devono emettere il POS se accedono in cantiere?
Torna in cima
Profilo Invia email
Carlo X
Abbonato



Registrato: 25/08/09 11:31


MessaggioInviato: Ven 4 Feb 2011 - 17:31    Oggetto: Rispondi citando

Ahahah. No, direi di no. Pero' non sarebbe male se le imprese esecutrici si facessero firmare, da loro, per conoscenza, una "informativa di sicurezza".
Carlo X
Torna in cima
Profilo Invia email
Nofer
Abbonato



Registrato: 06/10/04 20:09


MessaggioInviato: Ven 4 Feb 2011 - 18:00    Oggetto: Rispondi citando

fermatevi un momento, e riflettete:
Citazione:
Originariamente scritto da sersimone:
il fatto è che dalle sue parole durante quel corso, più volte si contraddiceva; a volte diceva che il duvri serve per ogni appalto al di la dell'interfernza, poi mescolava pos psc etc con duvri; insomma fece un bel minestrone di documenti.

Se, come temo, siamo davanti ad un dirigente con qualifica anche di UPG, non voglio insistere ma... chi controlla che i controllori sappiano cosa controllare?
E, in seconda battuta, vero che il koso 81 (koso con il k è il coso 81 sempre ma compresi i vari rifacimenti/correzioni/aggiunte/tagli etc.etc.) è un guazzabuglio scritto non bene, ed anche noi tutto sommato ogni tanto siamo lì a scoprirci qualche altra finezza che si nasconde tra i commilli, ma diamine !

_________________
Nofer
_______________________________________
La nuova omertà è non voler sapere (Roberto Saviano)
Torna in cima
Profilo
            Mostra prima i messaggi di:          Precedente :: Successivo  
Nuovo Topic   Rispondi   Versione Stampabile    Indice del forum -> Ambito generale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
NON puoi inserire nuovi files (upload) in questo forum
NON puoi scaricare files (downloads) da questo forum




Powered by phpBB © 2000, 2007 phpBB Group

Questo Forum è curato dallo Staff di Sicurezzaonline.it

.:: Consulta le Regole Auree ::.. ¤ ..:: Vai al Vecchio Forum ::.. ¤ ..:: Pubblicità ::.. ¤ ..:: Contatta il Webmaster ::.