Indice del forum
Home page di Sicurezzaonline.it :: Consulta le Regole Auree
  FAQFAQ   CercaCerca     RegistratiRegistrati   ProfiloProfilo    LoginLogin 

DVR azienda agricola e fitofarmaci

 
Nuovo Topic   Rispondi   Versione Stampabile     Esci dal forum -> Indice del forum -> Ambito generale
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
baubau




Registrato: 16/05/08 16:27

Località: Cagliari

MessaggioInviato: Lun 19 Mag 2008 - 16:04    Oggetto: DVR azienda agricola e fitofarmaci Rispondi citando

Ciao a tutti, mi occupo da poco tempo di sicureza nei luoghi di lavoro e mi sono iscritta al sito perchè leggendo i vostri post risolvo davvero molti dubbi, quindi complimenti a tutti.
Mi è stato chiesto di preparare un DVR per un'azienda agricola il cui proprietario non collabora  molto, il mio dubbio riguarda l'uso dei fitofarmaci, perchè l'unico ad avere il patentino per utilizzarli è un figlio del datore di lavoro che non lavora direttamente per l'azienda ma risulta coltivatore diretto, secondo voi devo citarlo nel DVR e trattarlo come un lavoratore autonomo che prende parte al lavoro oppure devo fare come se  nn ci fosse, ma allora non si spiega neanche la presenza delle sostanze in azienda!
ciao
Torna in cima
Profilo
ugo




Registrato: 27/10/05 02:16


MessaggioInviato: Lun 19 Mag 2008 - 18:13    Oggetto: Rispondi citando

io farei un DUVRI ex art. 26 del TU sia per l'uso di sostanze che di attrezzature (che sicuramente usa)
_________________
la cultura del dono e il gioco della reputazione costituiscono il modo ottimale a livello globale per cooperare verso la produzione (e la verifica!) di lavoro creativo di alta qualità - E. S. Raymond
Torna in cima
Profilo Invia email
Nofer
Abbonato



Registrato: 06/10/04 20:09


MessaggioInviato: Lun 19 Mag 2008 - 22:07    Oggetto: Rispondi citando

baubau, non ti voglio avvilire, ma se si usano i fitofarmaci, si usano.
Non star lì  nasconderti dietro a un dito che c'è solo uno abiitato ad utilizzarli, sappiamo benissimo che tranne pochissima agricoltura biologica (che significa solo non pompata) i fitofarmaci si usano eccome. E li chiamiamo fitofarmaci, ma si chiamano anche pesticidi o insetticidi: e se è vero che ne basta poco per far morire il ragnetto rosso della rosa, alla lunga non fanno per nulla bene agli umani, nè direttamente con l'esposizione diretta nè indirettamente con l'assunzione mediante cibi disinfestati.
E quindi ci sono ragionevolmente dei lavoratori realmente esposti. Poi, per venire incontro al tuo committente, puoi anche dire che il dipendente Z e il dipendente W assistono il sig. "figlio del capo".  che è un esterno chiamato apposta e con le modalità indicate da ugo, nella nebulizzazione; prendi in considerazione che devi esser pronto a giurare e spergiurare che ti hanno detto che viene sempre quello con il patentino. Ma se non voglia mai il cielo uno di quelli che davvero spruzzano fetenzie si intossica, e finisce in ospedale, e dice che sì, lo fa sempre lui e tu non hai valutato un rischio chimico che -credimi!- è  proprio bruttino, il guaio lo passate in 3: l'intossicato, poverello, il DdL che non ha probabilmente fatto nè l'adeguata formazione nè fornito i dovuti DPI per quell'attività, ed infine tu che un po' avresti fatto passare sotto gamba il tutto.

_________________
Nofer
_______________________________________
La nuova omertà è non voler sapere (Roberto Saviano)
Torna in cima
Profilo
manfro
Abbonato



Registrato: 15/10/04 19:19

Località: Ascoli Piceno

MessaggioInviato: Mar 20 Mag 2008 - 7:32    Oggetto: Rispondi citando

io volevo solo richiamare l'attenzione su un aspetto concreto della filosofia normativa del D.Lgs.81/08, ovvero sia il Legislatore, ha voluto ribadire senza alcun dubbio che per "lavoratore" si intende chiunche rientri nell'organizzazione dell'azienda punto.
Non saranno più possibili dubbi, interpretazioni, escamotage.
Chi opera per conto di un datore di lavoro, anche se ufficialmente "autonomo", è un lavoratore dell'azienda quindi soggetto a tutte le tutele previste.
Quindi tornando alla tua domanda:
SI lo devi ricomprendere e come nel DVR, la forma trovala tu come meglio credi.

manfro

_________________
"lasciate il mondo un pò migliore di come l'avete trovato." BP
Torna in cima
Profilo
baubau




Registrato: 16/05/08 16:27

Località: Cagliari

MessaggioInviato: Mar 20 Mag 2008 - 15:46    Oggetto: Rispondi citando

grazie a tutti, sarò chiara col Datore di Lavoro che tra l'altro è molto approssimativo.
Torna in cima
Profilo
alexthetop
Abbonato



Registrato: 11/05/06 18:59

Località: Latina

MessaggioInviato: Mar 20 Mag 2008 - 17:02    Oggetto: Rispondi citando

Una considerazione in merito al primo intervento di baubau, che dice di occuparsi da poco di sicurezza, ma che però si è imbattuta in una redazione DVR per un azienda agricola.
Premettiamo che il forum è da considerarsi un luogo di confronto, chiarimenti, interpretazioni ma certamente si spera che ognuno abbia una propria esperienza dovuta da studio, praticantato, formazione ecc...
Quindi voglio solo sperare che mi sia fatto un'idea sbagliata non come mi capita spesso di vedere nell'esperienze di tutti i giorni.
Aspetto anche smentite dall'interessato/a e/o commenti.
Saluti Alex

_________________
Che bel paese il nostro...
Torna in cima
Profilo
baubau




Registrato: 16/05/08 16:27

Località: Cagliari

MessaggioInviato: Mar 20 Mag 2008 - 17:23    Oggetto: Rispondi citando

Non ho nessuna intenzione di essere polemica ma non mi sembra un intervento particolarmente gentile nei miei confronti, da poco vuol dire che non ho certo l'esperienza di molte persone che partecipano al forum (una per tutti nofer) ma questo non vuol dire che non abbia seguito i corsi, fatto dei DVR più semplici e non abbia la serietà di raccogliere le informazioni che ancora non conosco prima di concludere un documento.
comunque grazie ancora a chi ha voluto darmi dei suggerimenti preziosi
Torna in cima
Profilo
alexthetop
Abbonato



Registrato: 11/05/06 18:59

Località: Latina

MessaggioInviato: Mer 21 Mag 2008 - 13:51    Oggetto: Rispondi citando

Se l'intervento ti è sembrato polemico, mi dispiace che hai frainteso.
Ma se hai letto bene, mi pare di aver concluso di aspettare chiarimenti in merito alle tue affermazioni.
Perchè dire mi occupo da poco tempo di sicurezza e mi è stato chiesto di fare un DVR per un azienda agricola, potrebbe essere contraddittorio visto la difficoltà dello stesso per la presenza di innumerevoli rischi da considerare che solo esperienza e professionalità possono fare.
Ma non sto dicendo che è colpa tua, ma farti capire che quello che stai valutando è molto complesso.
Questo è un argomento trattato nel forum (cartivendoli), a tutela di chi veramente fa della sicurezza una professione.
Saluti Alex

_________________
Che bel paese il nostro...
Torna in cima
Profilo
            Mostra prima i messaggi di:          Precedente :: Successivo  
Nuovo Topic   Rispondi   Versione Stampabile    Indice del forum -> Ambito generale Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti in questo forum
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
NON puoi inserire nuovi files (upload) in questo forum
NON puoi scaricare files (downloads) da questo forum




Powered by phpBB © 2000, 2007 phpBB Group

Questo Forum è curato dallo Staff di Sicurezzaonline.it

.:: Consulta le Regole Auree ::.. ¤ ..:: Vai al Vecchio Forum ::.. ¤ ..:: Pubblicità ::.. ¤ ..:: Contatta il Webmaster ::.